Per chi si occupa di architettura (ma anche di design) a qualunque titolo, il Movimento Moderno significa molto. Perché, con tutte le virgolette e i distinguo, è stato quello che ha formalizzato l’iter progettuale, ne ha definito parametri e confini, in una visione talora forse ideologica ma che comunque rimane alla base della stessa idea di progettazione.
Ecco uno strumento onesto, agile, puntuale, per raccontarlo. Che offre l’occasione anche per considerare quanto spazio ci sia ancora nell’editoria di settore, spesso inflazionata da volumi di spettacolare aspetto, ma che poi ha bisogno in realtà di strumenti votati all’efficacia, didattica in primis, come questo. E a basso costo.

Giorgio Bersano
Introduzione al moderno
Compositori
€ 15,00
www.compositori.it



FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti / Add to favorites