Echi dall’optical art giungono al grafico australiano Josip Kelava, autore della nuova identità di Manifesto, concorso per gli studenti di fotografia a Melbourne, dedicato alle immagini in bianco e nero.

 

 

 

 

Il designer gioca sui contrasti ottenuti dall’incontro dei due colori, creando forme geometriche che ispirano un forte senso di movimento. Tali illusioni ottiche conducono il passante a essere incuriosito, attirando la sua attenzione nel vorticoso spazio visivo.
Guarda il progetto



FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti / Add to favorites