Psichedelia e creature oscure riaffiorano minacciose nel lavoro presentato dal giovane creativo texano Nathan Walker.
Il suo Alphabetcha rispecchia i tempi d’oro dell’illustrazione street californiana degli anni ’70, con a capo il grande Jim Phillips; ciò che ci viene mostrato, infatti, è l’applicazione di questi canoni stilistici a lettere che si animano, tra smorfie minacciose e liquami color fluo dalla forte impronta visiva.
www.alltheprettycolors.com



FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti / Add to favorites